Rules

×××
  1. La 99 CURVE, è una ciclostorica in libera escursione, NON COMPETITIVA, su strade asfaltate e strade bianche; tutto il percorso sarà sempre aperto al traffico e pertanto è OBBLIGATORIO per tutti i partecipanti rispettare il Codice della Strada. Gli organizzatori non sono responsabili per eventuali danni a terzi, persone o cose.
  2. Possono partecipare i ciclisti in possesso del certificato medico per attività agonistica con disciplina ciclismo:
    1. I TESSERATI ITALIANI, (cicloamatori) in età compresa tra i 19 e i 75, con tessera valida per l’anno 2019 rilasciata dalla Federazione Ciclistica Italiana o dagli Enti di Promozione Sportiva riconosciuti dal C.O.N.I o Federazioni straniere riconosciute dall’U.C.I., che garantiscano le prescritte coperture assicurative e devono essere in possesso del certificato medico rilasciato per la pratica dell’attività sportiva agonistica, purchè in corso di validità alla data della manifestazione. (non sono validi i certificati di sana e robusta costituzione). La tessera dovrà essere inviata con la domanda di ammissione.
    2. STRANIERI E ITALIANI NON TESSERATI con alcuna Società e/o Associazione, in età compresa tra i 19 e i 75 anni, per partecipare devono presentare copia del certificato medico per attività agonistica.
  3. La manifestazione prevede l’OBBLIGO di utilizzo del casco
  4. Saranno ammessi alla partenza solo ciclisti con biciclette da corsa d’epoca costruite prima del 1987 (non mountain bike, ciclocross o da cronometro); con leve del cambio sul tubo obliquo del telaio o sulle estremità del manubrio, con pedali muniti di fermapiedi e cinghietti e con il passaggio dei fili dei freni esterno al manubrio.
  5. Si potranno utilizzare anche BICI IN STILE VINTAGE, ovvero biciclette da corsa su strada con telai in acciaio di nuova o più recente produzione ma con caratteristiche costruttive analoghe alle bici d’epoca, purché assemblate con componenti simili agli originali nel rispetto dei punti sopra descritti.
  6. Saranno concesse deroghe sul tipo di bicicletta per i partecipanti portatori di handicap motori o sensoriali che ne facciano specifica richiesta all’organizzazione.
  7. Nel rispetto dello spirito rievocativo dalla manifestazione, i partecipanti sono invitati a curare la scelta di tutti gli altri accessori, a partire dalle scarpe, i cappellini, le borracce, etc.
    Per quanto riguarda l’utilizzo del casco di sicurezza omologato, questo è l’unico “accessorio moderno” di cui è consentito l’utilizzo.
  8. Non sarà ammesso chiunque si dovesse presentare alla partenza con la bicicletta non conforme al presente regolamento.
  9. La direzione si riserva di non ammettere alla partenza ciclisti con abbigliamento o atteggiamenti “non consoni”.
  10. Le iscrizioni si potranno effettuare on line dal sito 99curve.it, oppure sul posto nei giorni dell’evento presso la segreteria organizzativa, dove verrà consegnato anche il numero ed il carnet del percorso che dovrà essere timbrato alla partenza, ai vari controlli lungo il percorso ed all’arrivo.
  11.  Quota di partecipazione
    – fino al 31 Marzo 2018 € 20,00
    – dal 01 Aprile al 30 Aprile 2018 € 25,00
    – il 5 e 6 Maggio € 30,00
    Martedì 30 Aprile chiusura iscrizioni on-line alle ore 18.00. Sabato 4 iscrizioni presso la segreteria dalle 10.00 alle 18.00 e Domenica 5 Maggio dalle 7.00 alle 8.30. Include
    • il pacco gara
    • il numero dorsale e per la bicicletta;
    • il “carnet” di viaggio sul quale apporre i timbri di controllo;
    • ristori lungo il percorso;
    • ristoro finale.
  12. Premiazioni
    Per partecipare occorre presentare una bicicletta da corsa che abbia i requisiti d’epoca, vestiti con abbigliamento coerente al mezzo.
    Saranno premiati:
    – il più VINTAGE ovvero il partecipante maschile che indosserà l’abbigliamento che meglio rispecchia lo spirito della manifestazione,
    – la più VINTAGE ovvero la partecipante femminile le che indosserà l’abbigliamento che meglio rispecchia lo spirito della manifestazione,
    –la bicicletta più caratteristica in base al pregio del mezzo, alla qualità del restauro e al numero di accessori coerenti, Il giudizio è insindacabile.
    Per ritirare il premio è indispensabile la presenza fisica del concorrente + bici + abbigliamento nel luogo e ora del ritrovo.
    Le premiazioni si terranno al termine della gara. Le premiazioni non sono stilate in base ai tempi.
  13. Il percorso sarà interamente segnato, ma invitiamo ogni partecipante a prendere visione dei percorsi e delle tracce, scaricabili anche dal sito nei giorni precedenti la manifestazione.
  14. La partenza è prevista per le ore 9.00.
    Il gruppo sarà guidato da mezzi dell’organizzazione che NON SI POTRANNO SUPERARE, pena la squalifica dalla manifestazione.
    L’arrivo avverrà nella stessa zona della partenza.
    Il tempo massimo è fissato entro le ore 16.00
  15. E’ prevista la presenza dell’assistenza sanitaria con ambulanza al seguito. È prevista una scorta in auto/moto d’epoca non certificata. Sarà presente un carro scopa che seguirà la manifestazione per raccogliere coloro che si troveranno in difficoltà meccanica.
  16. Visto il pericolo di forature, si consiglia l’utilizzo di coperture robuste e di munirsi di almeno 2 tubolari o camere d’aria di scorta, dell’attrezzatura per la loro sostituzione e della pompa.
  17. Reclami
    Eventuali reclami dovranno pervenire all’organizzazione esclusivamente tramite l’e.mail: info@outdoorsportsfestival.it entro i successivi dieci giorni della manifestazione.
  18. Saranno applicate squalifiche per i partecipanti:
    • che superassero i mezzi dell’organizzazione;
    • sorpresi su deviazioni di percorso non consentite;
    • che dovessero tenere un comportamento irrispettoso ed offensivo nei confronti dei giudici e degli addetti all’organizzazione;
    • che dovessero gettare rifiuti al di fuori degli spazi allestiti presso i ristori ed i controlli.
  19. L’organizzazione si riserva in qualsiasi momento la facoltà di apportare variazioni al Regolamento ed alla manifestazione in genere.
  20. Se per eventuali cause di forza maggiore la manifestazione non dovesse avere luogo, non si ha diritto ad alcun rimborso della quota di iscrizione pagata, inoltre non sono ammesse rinunce, sostituzioni o posticipi per gli anni successivi.